Piacevole incertezza - Soundinside live session

Tonia Cestari

Tonia Cestari, cantautrice casertana, classe ’90, laureata in Scienze dello spettacolo all’Università di Salerno, all’età di sedici anni inizia a suonare la chitarra e a scrivere canzoni. Nel 2011 grazie ad un progetto scolastico, firma la sua prima canzone “Terra Cavera” (I nuovi mille, Sugar, 2011). Nel 2012 trascorre un periodo di studi a Salisburgo, dove fonda la band The Rivers composta da sette musicisti di diverse nazionalità, su commissione della Universität Salzburg in occasione delle celebrazioni per il 50° anniversario della sua fondazione.
Nell’ottobre 2014 è tra le finaliste della X edizione del Premio Bianca d’Aponte con il brano “Capate nel Muro”. Tra il 2014 e il 2015 viene selezionata da MTV per il workshop MTV New Generation Campus. Nel marzo del 2015 partecipa al Festival Nuova Musica Italiana di Roma aggiudicandosi il primo premio, consistente in una borsa di studio per il C.E.T. di Mogol. Proseguirà gli studi al C.E.T. fino a marzo 2019 con Giuseppe Anastasi, Giuseppe Barbera, Carlotta e Laura Valente, anche grazie alle borse di studio SIAE. Nel 2015 trascorre un altro periodo di studi all’estero a Stoccarda, durante il quale ha l’occasione di eseguire un brano al fianco di Bobby Mc Ferrin e Chick Corea in un loro concerto alla Liederhalle Stuttgart. Nel 2016 vince la Targa Fans Club del Premio Pierangelo Bertoli a Modena. Tra il 2016 e il 2018, in seguito al contest Optima Red Alert, è stata più volte ospite di Red Ronnie in diverse città come Bologna, Napoli e Sanremo. Nel 2019 si aggiudica il Premio Miglior Cover al Festival Ugo Calise per l’interpretazione di “’Na voce, ‘na chitarra e ‘o ppoco ‘e luna” di Ugo Calise. Il 22 dicembre 2019 pubblica il suo primo album di inediti “Senza destinazione”.